MACCHERONI AL FERRO


Makaruni na iglu (in italiano maccheroni al ferro) sono un piatto tipico della tradizione gastronomica insulare croata. Si preparano con farina, uova, olio, sale e acqua tiepida, che si lavorano fino ad ottenere un impasto uniforme. L’impasto così formato deve essere steso per bene. La pasta ottenuta viene suddivisa in più parti alle quali si dà la forma di piccoli cilindri da tagliare in pezzi ancora più piccoli a cui si darà la forma dei maccheroni utilizzando la punto di un ferro da maglia. I maccheroni si servono insieme ad uno spezzatino di carne, come portata principale e accompagnati da un vino tipico dell’isola.

Spezzatino di agnello con maccheroni di Novalja:

Spezzatino per 4 persone:

1 cucchiaio di strutto
4 scalogni medio grandi
600 g di coscia d’agnello senza osso
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 cucchiaino di marmellata di prugne fatta in casa
Un pizzico di cannella
2 chiodi di garofano
2 dl di vino rosso
2 dl di brodo vegetale
Un pizzico di sale e pepe
Formaggio di Pag ed erba cipollina per guarnire

Maccheroni di Novalja per 4 persone:
500 g di farina
1 tuorlo
1 uovo
60 g di burro
1 cucchiaino d’olio d’oliva
Un pizzico di sale
Acqua

Preparazione

Spezzatino:

Rosolare lo scalogno nello strutto fino a che non prende un colore giallo dorato, quindi aggiungere la carne tagliata a dadini piccoli. Stufare la carne, quando lascia la sua acqua lasciate che evapori tutta. Dopo di che, aggiungere il concentrato di pomodoro e, prima che inizi a soffriggere tutto, aggiungere il vino rosso e i chiodi di garofano. Quindi cuocere il tutto a fuoco lento ancora per 15 minuti, quando evapora l’alcol del vino aggiungere il brodo vegetale e, lentamente, anche le altre spezie: sale, pepe e cannella. Stufare il tutto per altri 15 minuti. Dopo di che aggiungere un cucchiaino di marmellata di prugne e lasciar cuocere per altri 15 minuti.

Maccheroni:

Preparare un bell’impasto elastico usando tutti gli ingredienti e lasciarlo “riposare” in frigo per mezz’ora. Dopodiché, usando un grosso ferro da maglia o uno spiedo di legno, formare dei maccheroni tra i palmi delle mani in modo che rimangano vuoti all’interno. I maccheroni di norma devono avere una lunghezza tra gli 8 e i 12 cm. In una pentola capiente versare 4 litri d’acqua, aggiungere un cucchiaio di sale e portare a ebollizione. Quando l’acqua bolle gettare i maccheroni e mescolare lentamente perché non si attacchino al fondo. Non appena i maccheroni salgono a pelo d’acqua, lasciarli cuocere ancora un minuto e poi scolarli.

Togliere dal piatto circa 12 g di maccheroni con una schiumarola e versarli sullo spezzatino, aggiungere un po’ di formaggio di Pag e l’erba cipollina o del prezzemolo. Buon appetito!

Hotel Boškinac

Deliziosi prodotti originali di NovaljaProdotto isolano tipicamente croato

.