Prodotti autentici

Il sale di Pag

Il sale è l’oro bianco della città di Pag che vanta una produzione organizzata millenaria. Le saline di Pag sono tra le più antiche dando origine a una produzione tra le più intense della costa croata. Il metodo tradizionale della produzione del sale per evaporazione naturale è stato abbandonato 25 anni fa, quando è stata costruita una fabbrica di sale che oggi si estende su una superficie di 2 milioni di metri quadrati, e insieme ai magazzini e agli impianti industriali, è la più grande della Croazia.

Il formaggio di Pag

Il formaggio di Pag è il formaggio più rinomato e apprezzato della Croazia. È di sapore leggermente piccante, di colore giallo chiaro o piuttosto scuro, a seconda del periodo di stagionatura. Si produce dal latte di pecora dell’isola che bruca l’erba nei pascoli pietrosi, ricchi di variegate specie di erbe aromatiche e mediche. Il sale che rimane sull’erba esposta alla bora – forte vento dal nord – rende questo formaggio così speciale.

Il formaggio di Pag è uno dei marchi croati riconoscibili, sia sul mercato nazionale che su quello mondiale. Sull’isola vengono prodotte annualmente 220 tonnellate di questo saporito formaggio.

La pecora di Pag

La pecora dell’isola di Pag, razza croata autoctona, della razza ovina del Mediterraneo, si è diffusa su tutto il territorio dell’isola, dove viene allevata tutt’oggi. L’allevamento delle pecore, infatti, assieme al turismo, rappresenta l’attività economica principale dell’isola. Vista la superficie dei pascoli insulari, la cifra attuale di 30.000 pecore è da considerare ottimale. Durante tutto l’anno le pecore vivono giorno e notte all’aperto, nei pascoli. Si nutrono di erbe spontanee nei brulli pascoli pietrosi integrate da fieno, mais o altro mangime.

La carne di agnello di Pag

La carne di agnello di Pag è il secondo prodotto importante dell’isola di Pag. È appunto la carne di agnello di Pag, tra tutte le carni di agnello, quella preferita dal mercato. La forniscono gli allevatori di pecora dell’isola che producono pure il formaggio.

Gli agnelli si nutrono esclusivamente di latte, il che conferisce alla carne un sapore speciale. La carne di agnello è di color rosa, la fibra muscolosa sottile e tenera, saporita e succosa. Anche se è possibile prepararla in modi diversi, di solito viene arrostita allo spiedo.

La mostra della pecora e del formaggio dell’isola di Pag

La città di Novalja e l’associazione degli allevatori di pecore dell’isola hanno promosso la manifestazione La mostra della pecora e del formaggio dell’isola di Pag (”Izložba paške ovce i paškog sira”), allo scopo di promuovere la pecora e il formaggio dell’isola anche attraverso la formula turistica. Allo stesso tempo la mostra vorrebbe farsi promotrice dell’allevamento di pecore con metodi scientifici.

Alla mostra, che ogni anno si svolge il primo fine settimana di luglio, vengono scelti i migliori formaggi, le migliori pecore nonché il miglior montone.

Inoltre, alla manifestazione si tengono convegni scientifici che trattano il tema del miglioramento della qualità della pecora, del formaggio e della carne. I temi che vengono regolarmente trattati sono: il futuro dell’allevamento di pecore sull’isola, l’introduzione di nuove norme di produzione del latte, ecc.

Naski

Fra i tesori popolari, segnaliamo la danza tradizionale “naški” che, accompagnata dal suono del “mijeh” (un tipo di cornamusa), viene ballata dai danzatori che indossano variopinti costumi tradizionali.

Souvenirs from Novalja

The “Novaljske koltre“ album is a specific souvenir – an ethnographic album featuring copyrighted photos of Novalja’s  crocheted bedspreads. A “Koltra” is a crocheted bedspread that has been manufactured in Novalja for the last hundred years by skilled women in Novalja. It is made for dowry and as a family heirloom. It is a symbol of value, skill and belonging.

Today, most of the families in Novalja own at least one koltra. They are carefully stored and kept safe, used only as bedding in special occasions and proudly hung from windows during town processions. This special object of traditional knowledge and skill was utilized to create a souvenir as well as a brand of Novalja.

The album contains ten sheets. Nine of them feature an original photo interpretation of a koltra on their front, while the back contains photos of details and a short info text about the presented koltra (dimensions), it’s current owners, their history and the women who made it. The album also features an ethnographic text with the album authors field research results as well as the Impressum, photos of a few koltra swatches and the list of project sponsors. The album is bilingual in Croatian and English, it can be mounted on a wall, or a shelf, vertically or horizontally.

Photos are the work of Damjan Denona, Darija Turina, Željko Senzel and Jana Dabo Vukomanović. Layout of the album was designed by Iva Denona Vusić of the  Denona printing office. The idea of the album was designed by its author Kristina Pavlović, ethnologist and cultural anthropologist, M.A.

The „Novaljske koltre“ album’s dimensions are 20×30 cm so it can fit in every bag or backpack as a perfect Novalja souvenir to take home. You can find your copy at the Court in the Dalmatian street, at the Stari Kaštel restaurant, City Museum, Nevia Gallery, City library and by contacting the author herself at  +385 (0)98 169 7968.

Price of the “Novaljske koltre” album is 95 kn.