Scalata di roccia


Gli appassionati di arrampicata sportiva potranno godersi l’arrampicata sul versante scosceso della vetta di Sv. Vid e sulle rocce sovrastanti la spiaggia di Ručica, nella parte nordoccidentale della baia di Pag (le località di Zamak e Stogaj vicino a Metajna). In questi luoghi è presente l’apposita segnaletica indicante l’arrampicata sportiva.

Gli scalatori vi troveranno pure l’apposita segnaletica. In alcune parti dell’isola le rocce sono molto alte e scoscese, dalla forma insolita, dovuta al forte vento di bora a cui sono esposte da millenni. Se sceglierete l’arrampicata e l’avventura, vi godrete un panorama unico!

Stogaj

La millenaria esposizione alle raffiche di bora e alle piogge ha plasmato il suggestivo paesaggio roccioso del misterioso canyon che sorge nei pressi del villaggio di pescatori di Metajna (Barbato inferiore). Questo è il luogo in cui il candore delle rocce, caratterizzate da forme insolite e impressionanti, si scontra con il blu del mare aperto. Questo è il luogo che con la sua esoticità attrae numerosi appassionati delle attività outdoor desiderosi di esplorare i sentieri mistici del percorso Life on Mars. E ora vi proponiamo una nuova sfida: conquistare la falesia di arrampicata di Stogaj!

Stogaj è una falesia di arrampicata che sporge sopra la spiaggia di Beriknica e che con la sua forma insolita risveglia lo spirito adrenalinico di chi la osserva. Già negli anni ‘90 del secolo scorso Stogaj ha attirato l’attenzione di un ristretto numero di scalatori che all’epoca vi installarono gli spit, ma il passare del tempo non risparmia nessuno e così è stato anche per questa fiera bellezza. Per questo motivo, due vie di arrampicata situate sul versante sudorientale della roccia sono state riparate alla fine del 2021: “Stigma” (difficoltà 5b e 5a) della lunghezza complessiva di 60 m e “La Vida Loca” (5b, 5c e 5a) anch’essa della lunghezza complessiva di 60 m. Oltre a queste due vie, è stata riparata anche la prima versione del percorso denominata “Halfmoon” di difficoltà 5b e lunghezza 25 m.

Arrampicarsi respirando il profumo del mare e della salsedine con in sottofondo il rumore delle onde è un’esperienza speciale, ma la vera ricompensa vi attende una volta scalata la cima! Infatti, i “collezionisti di altezze” più temerari, coloro che scaleranno il torrione della falesia, troveranno ad attenderli una breve Via ferrata, della lunghezza di 20 m, dalla quale si apre una vista ammaliante su tutta la baia di Pag (Pago) e sulla montagna del Velebit (Alpi Bebie) nelle sue retrovie.

Che siate dei principianti o degli scalatori esperti, seguite l’apposita segnaletica per l’arrampicata sportiva e conquistate il luogo in cui la Terra è più vicina a Marte!

Stogaj - visitnovalja (1)
Stogaj - visitnovalja (4)
Stogaj - visitnovalja (3)
Stogaj - visitnovalja (2)

Foto: Luka Labinjan

.