La pecora di Pag

La pecora dell'isola di Pag, razza croata autoctona, della razza ovina del Mediterraneo, si è diffusa su tutto il territorio dell'isola, dove viene allevata tutt'oggi. L'allevamento delle pecore, infatti, assieme al turismo, rappresenta l'attività economica principale dell'isola. Vista la superficie dei pascoli insulari, la cifra attuale di 30.000 pecore è da considerare ottimale. Durante tutto l'anno le pecore vivono giorno e notte all'aperto, nei pascoli. Si nutrono di erbe spontanee nei brulli pascoli pietrosi integrate da fieno, mais o altro mangime.